To Top

 

  TitoloSistema portatile per caratterizzare transponder
  Sommario
L’invenzione riguarda un apparato portatile a basso costo per la caratterizzazione di dispositivi sensori integrati di transponder RFID (Radio Frequency IDentification) passivi, cioè che non possiedono una propria fonte di alimentazione elettrica. Il sistema fornisce una stima delle prestazioni fisiche del transponder e della loro eventuale variazione nel tempo.
  Stato della tecnica
L’attuale panorama tecnologico propone una varietà di metodi e sistemi che impiegano transponder (tag) RFID per acquisire a distanza (o in prossimità) una grandezza fisica (sia essa interna o esterna al tag). Due approcci sono tuttora noti: il primo («acquisizione al tag») sviluppa l’elettronica del tag per consentire l’acquisizione dei segnali d’interesse laddove sono generati ma ciò comporta l’aumento del costo e della complessità del transponder stesso; il secondo («acquisizione al reader») sposta al lettore la gran parte della catena di acquisizione semplificando e rendendo più economico il tag ma ricorrendo spesso a strumenti sofisticati da impiegare come per estrarre l’informazione.
  Invenzione
Si tratta di un apparato portatile a basso costo per la caratterizzazione tag RFID passivi aventi (o non aventi) sensori a bordo. Il sistema fornisce una stima delle prestazioni fisiche di una etichetta RFID e della loro eventuale variazione nel tempo che può avvenire per effetto dell’usura, di danneggiamento ma anche, in maniera volontaria, per effetto della presenza di un sensore elettricamente connesso a bordo del transponder. Grazie al suo particolare design, l’invenzione semplifica l’acquisizione delle caratteristiche spettrali introdotte dal sensore (o da altre cause di deriva) nel segnale elettromagnetico associato al tag evitando l’impiego di tecniche di analisi più sofisticate. Il sistema comprende un’unità di controllo che governa un’unità di sintesi che genera il segnale elettrico di interrogazione e ne varia la frequenza. In risposta a ciascuna variazione di frequenza, un’unità di ricezione elettricamente indipendente intercetta il campo concatenato al tag estraendone l’intensità.
  TitolaritàENEA
  Proprietà industrialeIT102016000079657
  E-mail di contattobrevetti@enea.it
  TagsTransponder passivi, RFID Reader, Tag, Sensori wireless
  Vantaggi
Evita i costi da sostenere per replicare su ogni tag l’elettronica della catena di acquisizione dati non utilizza strumentazione da laboratorio per rilevare le variazioni nel segnale elettromagnetico che interessa il tag ma un reader dedicato non compromette la funzionalità della parte non sensibile (chip e lettori RFID standard) ha ingombro limitato e costi contenuti è adattabile a diversi sensori capacitivi ha elevata sensibilità, risolutezza e adattabilità alle più svariate perturbazioni del canale trasmissivo.
  Applicazioni
Rilevazione parametri ambientali Monitoraggio ambienti contaminati Anticontraffazione Stato conservazione merci (ad es. food packaging) Gestione aree atmosfera controllata Ambienti rischio biologico
  Stadio di sviluppo
L’idea è stata dimostrata in laboratorio mediante la realizzazione di un prototipo di lettore funzionante, di svariati transponder (anche in forma di etichetta) sensibili senza chip (chipless) e con chip e di un ambiente in cui si simula un’atmosfera controllata anche in termini di tasso di umidità relativa nell’aria unitamente alla temperatura (camera di test). Il brevetto necessita di ingegnerizzazione sia dal punto di vista del design hardware che software per ottimizzare il lettore e personalizzare la soluzione su una specifica applicazione mediante lo sviluppo di sensori dedicati.
  Immagine n° 1
  Immagine n° 2
  Immagine n° 3

Sei interessato ad incontrare l’inventore di questo brevetto durante la sessione B2B del 7 maggio?
Registrati e prenota un appuntamento!
Se sei già registrato procedi direttamente cliccando il pulsante PRENOTA

 

Promosso da

Organizzato da

In collaborazione con

Corriere della Sera

 

Con la partecipazione di

Con il patrocinio di

 

 

 

InnovAgorà © All Rights Reserved