To Top

 

  TitoloDispositivo biomedicale a compressione graduale per il supporto e l'ottimizzazione della cicatrice cutanea
  Sommario
L’invenzione proposta riguarda lo sviluppo di una innovativa guaina compressiva, personalizzata e adattabile a differenti distretti corporei, con lo scopo di ottimizzare il processo di cicatrizzazione patologica prevenendone le complicanze attraverso una compressione graduale adattabile alla diverse esigenze cliniche.
  Stato della tecnica
La cicatrizzazione patologica (ipertrofica, cheloidea o deiscente) è una delle più frequenti complicanze post-operatorie, oltre che causa di citazioni in giudizio medico-legale. Nello specifico, tale complicanza compromette il risultato sia estetico che funzionale dei diversi interventi, determinando talora deficit della motilità flesso-estensoria degli arti oltre che sintomatologia algica o disestesica prolungata. Attualmente, non sono presenti in commercio o descritti dispositivi bio-medicali post-chirurgici progettati specificamente per influire meccanicamente sul processo di cicatrizzazione, prevenendo cicatrici ipertrofiche, cheloidee o deiscenti. Gli unici dispositivi in commercio sono infatti guaine compressive, applicate in maniera analoga su arti differenti o nei diversi distretti corporei, che producono una sola compressione distale-prossimale al fine di ridurre il gonfiore e l’accumulo di liquidi, non progettati né ottimizzati per influire sulla cicatrizzazione.
  Invenzione
L’invenzione consiste di una guaina compressiva personalizzata da far indossare al paziente nel post operatorio di interventi chirurgici (quali interventi di brachioplastica) per l’ottimizzazione della cicatrice. Tale guaina è caratterizzata da elementi di rinforzo ideati come fasce che avvolgono la guaina stessa realizzati appositamente per il generico distretto corporeo e in base alla forma della cicatrice. Gli elementi di rinforzo sono a loro volta caratterizzati da punti di ancoraggio su cui si agganciano corde in trazione in modo da fornire una flessibilità variabile agli elementi di rinforzo. Tale sistema permette di comprimere gradualmente l’area operata per prevenire complicanze della cicatrizzazione, ottimizzandone così la resa in termini funzionali ed estetici. Il dispositivo si caratterizza per indossabilità, personalizzazione, leggerezza, comfort e compressione graduale per rispondere alle richieste cliniche.
  TitolaritàUniversità Campus Bio-Medico di Roma
  Proprietà industrialeIT102018000002704
  E-mail di contattocir@unicampus.it
  TagsGuaina compressiva personalizzabile, Ottimizzazione della cicatrice, Dispositivo biomedicale, Corde di tensionamento
  Vantaggi
Compressione graduale della cicatrice Compressione differenziata tra area lesionata e il resto del distretto corporeo Evitare cicatrizzazione ipertrofica e cheloidea Prevenire sieroma ed ematoma Migliore resa funzionale ed estetica della cicatrice
  Applicazioni
Interventi di brachioplastica Applicazione a qualsiasi distretto corporeo interessato da lesione cutanea (cicatrice)
  Stadio di sviluppo
TRL 3/4
  Immagine n° 1
  Immagine n° 2
  Immagine n° 3

Sei interessato ad incontrare l’inventore di questo brevetto durante la sessione B2B del 7 maggio?
Registrati e prenota un appuntamento!
Se sei già registrato procedi direttamente cliccando il pulsante PRENOTA

 

Promosso da

Organizzato da

In collaborazione con

Corriere della Sera

 

Con la partecipazione di

Con il patrocinio di

 

 

 

InnovAgorà © All Rights Reserved