To Top

 

  TitoloTrattamento per la malattia di Parkinson
  Sommario
L’invenzione riguarda la somministrazione di una molecola oligosaccaridica in grado di contrastare la sintomatologia tipica delle malattie neurodegenerative. In particolare il trattamento è in grado di contrastare la sintomatologia motoria tipica della malattia di Parkinson con un potenziale conseguente miglioramento delle condizioni cliniche dei pazienti e in termini di qualità della vita.
  Stato della tecnica
La malattia di Parkinson è una malattia neurodegenerativa i cui sintomi motori tipici derivano della morte delle cellule della substantia nigra (neuroni dopaminergici). Attualmente il trattamento di questi sintomi avviene per via farmacologica e chirurgica.
  Invenzione
I ricercatori hanno individuato una molecola la cui somministrazione porta ad una riduzione dei sintomi motori tipici della malattia di Parkinson e un recupero biochimico e funzionale dei neuroni dopaminergici (dati ottenuti in vivo). Questa molecola potrebbe portare risultati positivi anche nel trattamento di altre malattie neurodegenerative quali Alzheimer e Sclerosi Multipla o nel ridurre i sintomi legati al processo di invecchiamento. La struttura chimica di questa molecola (oligosaccaride) non presenta fattori critici sul profilo di tossicità ed è in grado di passare la barriera ematoencefalica rimanendo invariata.
  TitolaritàUniversità degli Studi di Milano
  Proprietà industrialeDomanda di brevetto in Italia n. 102018000007093
  E-mail di contattoknowledge.transfer@filarete.unimi.it
  TagsParkinson, Alzheimer, invecchiamento, malattie neurodegenerative, recupero neuroni dopaminergici, molecole oligosaccaridiche
  Vantaggi
Approccio terapeutico in grado di ridurre i sintomi; molecole in grado di passare invariate la barriera ematoencefalica (BBB); terapia efficace per il trattamento della malattia di Parkinson di tipo sporadico.
  Applicazioni
a) Malattia di Parkinson; b) Malattia di Alzheimer; c) Malattie neurodegenerative; d) Invecchiamento e mantenimento delle capacità cognitive
  Stadio di sviluppo
Dati in vitro e in vivo (animale)
  Immagine n° 1
  Immagine n° 2
  Immagine n° 3

Sei interessato ad incontrare l’inventore di questo brevetto durante la sessione B2B del 7 maggio?
Registrati e prenota un appuntamento!
Se sei già registrato procedi direttamente cliccando il pulsante PRENOTA

 

Promosso da

Organizzato da

In collaborazione con

Corriere della Sera

 

Con la partecipazione di

Con il patrocinio di

 

 

 

InnovAgorà © All Rights Reserved