To Top

 

  TitoloEstrusore per la stampa in 3D
  Sommario
La tradizionale stampa 3D di tipo Fused Deposition Modeling (FDM) funziona tramite deposizione di strati piani di polimeri termoplastici. I componenti così ottenuti sono soggetti a delaminazione tra gli strati. La stampante 3D ibrida che proponiamo, sfrutta un approccio a due fasi in cui un nucleo viene inizialmente stampato nella maniera usuale (dall’alto) per poi agire da substrato per la deposizione di materiale sul lato, con un movimento rotatorio.
  Stato della tecnica
Le tecniche attuali consentono di stampare oggetti tridimensionali di qualsiasi forma, ma le loro proprietà meccaniche sono moderate. Gli oggetti stampati possono quindi essere utilizzati solo per scopi espositivi o estetici. Al contrario, per altri scopi in cui sono richieste caratteristiche strutturali affidabili, potrebbero non essere adeguate.
  Invenzione
Aggiungendo 2 assi alla testina di stampa e sfruttando una cinematica rotatoria cartesiana, questo approccio rivoluzionario permette all’ FDM di superare il problema della delaminazione tra strati. E’ particolarmente indicata ad essere applicata insieme alle più recenti tecniche per la stampa 3D composita di fibre lunghe, fornendo un rapporto resistenza/peso senza precedenti, in particolare in geometrie che comportano superfici curve.
  TitolaritàUniversità degli Studi di Trieste
  Proprietà industrialeDomanda di brevetto n. WO2017017622 (attiva in EU, US)
  E-mail di contattoilo@units.it
  Telefono Contatto0405583821
  Tagsstampa 3D, delaminazione strati, stampante ibrida, superfici curve
  Vantaggi
Superamento del problema della delaminazione tra strati; Tempi ridotti di produzione per la creazione di prototipi.
  Applicazioni
Pale di turbine; Aste rotanti; Tubi; Serbatoi pressurizzati; Produzione in piccola scala di componenti con un ottimo rapporto resistenza/peso.
  Stadio di sviluppo
Valutazione e test del principio, creazione di un prototipo di testina, sviluppo di un prototipo del macchinario. Attualmente concesso.
  Immagine n° 1

Sei interessato ad incontrare l’inventore di questo brevetto durante la sessione B2B del 7 maggio?
Registrati e prenota un appuntamento!
Se sei già registrato procedi direttamente cliccando il pulsante PRENOTA

 

Promosso da

Organizzato da

In collaborazione con

Corriere della Sera

 

Con la partecipazione di

Con il patrocinio di

 

 

 

InnovAgorà © All Rights Reserved