To Top

 

  TitoloSistema mobile per la sicurezza alimentare
  Sommario
Una corretta valutazione del rischio igienico degli impianti di produzione di alimenti, passa anche dalla valutazione della migrazione dei singoli materiali costituenti l’impianto. L’apparato per la salvaguardia dello stato igienico di materiali è un strumento per il condizionamento controllato di un simulante alimentare, previsto dalla normativa cogente, che andrà in contatto diretto con una superficie di impianti industriali alimentari.
  Stato della tecnica
Tutti i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti sono designati con l’acronimo MOCA, mentre il settore di riferimento è designato con il termine inglese FOOD CONTACT MATERIALS.
  Invenzione
L’apparecchiatura comprende: a) una camera di reazione adatta a contenere la sostanza campione. La camera di reazione è delimitata da un ambiente di reazione interno avente almeno un’apertura; tale apertura comprende una predisposizione per la realizzazione di una connessione sigillata tra la camera di reazione e la superficie di contatto; b) sensori per la misura dei relativi parametri dell’atmosfera di reazione; c) strumenti per consentire la regolazione dei parametri dell’atmosfera di reazione.
  TitolaritàUniversità degli Studi della Calabria; TiFQLab
  Proprietà industrialeBrevetto italiano n. 102016000077103
  E-mail di contattomassimo.paturzo@unical.it
  Tagsrischio igienico, tecnologie alimentari, impianti industriali alimentari, dispositivo mobile
  Vantaggi
L’apparecchio consente di eseguire i test di migrazione su diversi materiali in linea di processo, direttamente sulla superficie dell’ impianto della linea di produzione. Il test viene eseguito in condizioni controllate secondo i parametri previsti dalla normativa cogente Europea e Nazionale. L’apparecchio è mobile, quindi può essere trasportato facilmente in qualsiasi punto della linea di produzione.
  Applicazioni
a) Nell’intero settore delle tecnologie alimentari e dei processi delle produzioni alimentari; b) altre applicazione ove si necessita di una corretta valutazione del rischio igienico.
  Stadio di sviluppo
TRL 3, proof of concept sperimentale.
  Immagine n° 1
  Immagine n° 2
  Immagine n° 3

Sei interessato ad incontrare l’inventore di questo brevetto durante la sessione B2B del 7 maggio?
Registrati e prenota un appuntamento!
Se sei già registrato procedi direttamente cliccando il pulsante PRENOTA

 

Promosso da

Organizzato da

In collaborazione con

Corriere della Sera

 

Con la partecipazione di

Con il patrocinio di

 

 

 

InnovAgorà © All Rights Reserved